Interventi

 
 

home

Il quotidiano della Calabria, 29 ottobre 2008

bibliografia Una linea politica chiara, please
interventi Non c’è che dire, alla sinistra piace veramente farsi del male !
idee Riesce a fare così bene del danno a se stessa da rendere superflua qualsiasi attività del
contatti centro-destra ! . L’ultima straordinaria uscita, destinata a restare negli annali della cronaca

foto

politica come una delle più improvvide, è quella, secondo cui
  << Di Pietro è lontano dalla cultura democratica >>. .
  E, per tale ragione, Di Pietro ed il suo partito, l’Italia dei Valori, non potranno più essere
comune CS alleati del PD ....continua  
provincia CS
regione Calabria ora, martedì 01 maggio 2007
 

Niente scissioni nei DS. Ma le Sinistre sono due

 

Laicità e collocazione nel Pse sono e resteranno temi discriminanti.

 

Ma non ci saranno esodi né scissioni nella federazione dei Ds. E se la marcia

 

indietro della stragrande maggioranza degli iscritti alla mozione Mussi della

 

provincia di Cosenza aveva fatto tirare un bel sospiro di sollievo a Franchino e

 

Guccione, la Angius ha fatto ....continua

 
 
 

il Quotidiano della Calabria, lunedì 13 agosto 2005

 

Sui primi passi regionali

 
 

Costruire la comunità regionale è un compito al quale non si può rinunciare,

 

soprattutto in questo frangente storico segnato da nuove competizioni e, nel

 

contempo, da significative opportunità. La Regione è istituzione, ma è anche un

 
 

insieme di rapporti tra i cittadini e tra le varie comunità che in essa coesistono.

 

Relazioni.........continua

 
  il Quotidiano della Calabria, domenica 7 novembre 2004  
 

Cosa vogliamo dal prossimo congresso dei DS

 

Il prossimo congresso dei democratici di sinistra si svolgerà in una atmosfera ben

 

diversa da quella di Pesaro. Lì c’era un partito diviso e ripiegato su se stesso che si

 

interrogava sul suo futuro. Un partito che, quasi inconsapevole della gravità della

 
 

situazione generale e delle rovine che il centro-destra .........continua

 
 

il Quotidiano della Calabria, domenica 16 marzo 2003

 

La politica ritorni a essere una misione

 
 

Ho letto un articolo, qualche giorno fa, su queste colonne, molto bello ed

 

interessante. Un articolo in cui l’amico Gabriel Petrone, nella sua qualità di

 

responsabile per il tesseramento dei Democratici di sinistra della Provincia di

 

Cosenza sollecitava, soprattutto i giovani, ad avvicinarsi alla politica saltando il

 
  fosso........continua
 
 

il Quotidiano della Calabria, sabato 25 gennaio 2003

 

Della conflittualità tra giustizia e governo

 
 

Qualche giorno fa Paolo Casentini ha affrontato in un interessante articolo, il

 

nodo irrisolto costituito dall’esistenza, nel nostro Paese, di corpi separati. Tali

 

sono da considerarsi, secondo la sua articolata ricostruzione, il mondo della

 

politica e quello della magistratura, l’universo produttivo.......continua

 
 
 

il Quotidiano della Calabria, giovedì 5 dicembre 2002

 

L'anomalia del difensore civico

 

Nel nostro Paese il rapporto tra i cittadini e la pubblica amministrazione è

 

sempre stato conflittuale: l’impressione prevalente è che essa si muova con lentezza

 

e con logiche oscure. Anche il processo di moralizzazione iniziato a Milano negli

 

anni ’90 in risposta al malaffare e alla corruzione dilaganti.........continua

 
 

il Quotidiano della Calabria, mercoledì 15 agosto 2001

 
 

Dopo Genova niente è più come prima

 

Quanto accaduto a Genova dimostra come il nostro tempo sia segnato, da un lato,

  dalla rapida evoluzione delle priorità sociali e, dall’altro, dai ritardi e della politica.
  Diversi argomenti e inedite tematiche hanno fatto, infatti, il loro ingresso nel dibattito
  politico. In un contesto ormai “globale” le nuove povertà,.........continua
 
 

il Quotidiano della Calabria, mercoledì 30 maggio 2001

 

Quando Mancini trionfava con la destra

 

A proposito delle denunce di trasversalismo di Occhetto è opportuno ricordare quel

 

che avvenne nelle elezioni amministrative del 1993. Come si ricorderà, infatti,

  arrivarono al ballottaggio Carbone e Mancini. Quest’ultimo venne sostenuto, fin
  dall’inizio, da alcuni settori della sinistra (anche pidiessina).......continua
 
 

il Quotidiano della Calabria, venerdì 27 aprile 2001

 

I ritardi della politica e i bisogni dei cittadini

 

La politica, specialmente da qualche anno a questa parte, non riesce ad

 

interpretare appieno i bisogni e le aspettative di questo nostro tempo. Dalla caduta

 

del Muro di Berlino in popi i partiti hanno evidenziato una preoccupante

 

incapacità ad aprirsi a quel desiderio di cambiamento che.......continua

 
 

La guerra e noi

 

Ognuno di noi pensa alla guerra, quella in corso in Iraq e le altre migliaia sparse

 

per il globo, con sgomento, paura e qualche timore per il futuro. Non c’è dubbio

 

che questi pensieri, seppure sporadicamente, occupano nella gran parte di noi un

 

posto importante. Come si fa, infatti, a rimanere insensibili.........continua

 
 

Di questi tempi

 

In questo periodo, mentre si discute di schieramenti, liste e candidature in vista

 

delle prossime elezioni, si fa strada, in molti, la sensazione che la politica sia

 

inutile; la si vede come un ostacolo al progresso economico e civile del Paese. C’è da

 

dire, che questa impressione, ha trovato rinnovato.........continua

 
 

Questione di giustizia

 

La prima considerazione che viene in mente, quando si parla di giustizia, è la sua

 

polarizzazione su due contrapposte linee politiche: da una parte, quella dello

 

schieramento riformista, vi è la difesa ad oltranza dell’operato della magistratura

 

e, dall’altra, la spregiudicata salvaguardia degli interessi personali di......continua

 
 

- webmaster -